2 0

Milano a tutto turismo, ma da dove arrivano i visitatori? Ecco la mappa con le percentuali

Piovono cuoricini. Milano piace e strapiace ai turisti. Nella gara dei like, la nostra città riceve una valanga di apprezzamenti da parte di cinesi, americani e francesi. A dirlo non è un algoritmo social ma quanto emerge dai dati elaborati dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

Nel 2018 – rispetto all’anno precedente – la capitale lombarda è stata letteralmente presa d’assalto da 393mila persone provenienti dalla Cina (+1,9%), 347mila americani (+9,3%) e 299mila francesi (+1,4%). In quarta e quinta posizione troviamo tedeschi (291mila) e inglesi (253mila). Seguono spagnoli e svizzeri (200mila cad.), russi (176mila), giapponesi (152mila) e coreani (128mila).

La Madonnina continua a collezionare follower. Nel 2018 gli arrivi sono stati 7,7 milioni (+2% rispetto al 2017) e le presenze circa 15,7 milioni (+1,6%). Di queste, per lo più, si è trattato di stranieri: 4,4 milioni di arrivi e 9 milioni di presenze, dato rimasto stabile, contro i 3,2 milioni di arrivi e 6,4 milioni di presenze italiane (+7% e + 4%).

Ampliando il discorso, anche la Regione Lombardia si porta a casa dei gran bei numeri: 16,8 milioni di arrivi (+1,2%, di cui 9milioni stranieri) e 39 milioni di presenze (di cui 23,5 straniere). Gli italiani in gita sono stati solo 7,7 milioni. A conti fatti, gli hotel non si sono certo potuti lamentare.

«Regione Lombardia è sempre più attrattiva a livello internazionale. Dal cibo al vino, dai prodotti artigianali sino alla tecnologia e all’innovazione, il mondo certifica il giusto riconoscimento all’eccellenza delle nostre produzioni e alla creatività dei nostri maestri artigiani. Con questa delegazione che ha visitato Milano e la Lombardia per tre giorni, incontriamo gli operatori cinesi, sempre più interessati a scoprire i nostri territori», ha raccontato Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, parlando dell’iniziativa Inbuyer.

Inbuyer non è altro che un programma di attività che prevede circa 2500 incontri – nel corso di 45 appuntamenti in Italia – tra le piccole e medie imprese italiane e circa 200 buyer selezionati provenienti da paesi di tutto il mondo. L’obiettivo è fare business e, perché no, internazionalizzarsi.

Promotore è Promos Italia, in collaborazione con Unioncamere Lombardia, Sistema Camerale Lombardo, Regione Lombardia, le Camere di commercio di Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Ravenna, Udine e Banca Popolare di Sondrio.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!