1 0

Ouch ouch: Milano è la regina italiana del crimine e delle denunce (ma ci sono buone notizie)

Batman, dove sei? C’è urgente bisogno del tuo intervento. Ogni giorno in Italia vengono denunciati almeno 6500 reati e no, non è vostra nonna che si attacca alla cornetta del 112. Nonostante durante l’anno, nel complessivo, vi sia stato un calo del 2,4%, a risultate allarmante è il numero di fattacci giornalieri: 518 truffe e frodi informatiche (+15%), 76 denunce per spaccio di stupefacenti e reati inerenti (+2,8), 27 estorsioni (+17%). Fortunatamente, calano omicidi (-10%), furti (-6%), rapine (-7%), associazioni per delinquere (-15%), denunce per usura (-38%) e incendi (-53,9%).

A farci scendere – a prescindere – una gocciolina di sudore dalla fronte sono i dati della classifica, pubblicata dal Sole24ore, che ha analizzato la situazione di 107 province italiane. Ma vediamo come è messa la nostra Milano.

La nostra città è in tutto e per tutto una fuoriclasse anche in questo caso, infatti non si smentisce e veste i panni della titolare. Milano è la città italiana in cui nel 2018 sono stati denunciati più reati: si parla di 7.017 denunce ogni 100mila abitanti, con un calo del -5,2% rispetto al 2017, per un totale complessivo di 228.084 denunce.

Il podio si completa con Rimini e provincia (6.430 reati denunciati) e Firenze (6.252 denunce, +9,5%). Al contrario, ci sono città come Pordenone (2.125), Benevento (2.128) e Oristano (1.493 denunce ogni 100mila abitanti) che se la vivono scialla, Forze dell’Ordine comprese.

Ma torniamo all’ombra della Madonnina. Sotto il suo scintillio dorato c’è un cono d’ombra non da poco: 57esimo posto per gli omicidi volontari consumati (0,4% denunce, in diminuzione); terza in Italia per infanticidi; 38esima per tentati omicidi.

Per quanto riguarda i mano lesta: è prima per borseggi (995,2 denunce ogni 100mila abitanti) e furti in esercizi commerciali (311,1); seconda per scippi (63,2), rapine (101,2) e truffe-frodi informatiche (523); 11esima per furti di autovetture; 23esima in quelli d’abitazione (430,5).

Numeri, altri numeri: terza posizione per estorsioni; quarta posizione per violenze sessuali (14,8); 15esima posizione nella categoria stupefacenti (85,7); 19esima per associazione di tipo mafioso; 31esima per associazioni per delinquere; 38esima per usura; 45esima per riciclaggio e impiego di denaro; 66esima per numero di incendi denunciati.

Dopo questa carrellata di numeri, possiamo tornare alle nostre vite di sempre, con un oeucc che balla in più del solito.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!