7 0

Natale al top? I Panettoncini dell’Imbruttito feat. Vergani all’Esselunga sono l’unica soluzione

Oh, se non ci vediamo più, auguri! Partiamo in grande anticipo, che qui sui Navigli stanno già spuntando le prime luminarie. Da bravi Imbruttiti skippiamo alla grande, nascondendo sotto al letto la maschera acquistata per l’occasione e bocciata dagli amici per Halloween. Il Natale – e tutto l’ambaradan che si porta dietro – è alle porte. Niente occhi al cielo: sappiamo che l’avete segnato sul calendar già dal 27 dicembre dell’anno scorso, giusto per prenderla alla larga.

No panic, Stai sereno che è Natale! Pianificare al meglio questa festività richiede calma e sangue freddo, come ci ricorda quell’anima pia di Dirisio. Regali, pranzo, outfit, risposte alle domande dei parenti impiccioni: tutto dev’essere perfetto, o meglio, lo deve sembrare.

Questo perché il Natale è uno di quei periodi dell’anno in cui, pogare a gomiti alti nei negozi per accaparrarsi il regalo perfetto – e tante altre attività -, fa impallidire persino lo sbatti del fatturare h24 tra le quattro mura dell’ufficio. Bello eh, ma quanto sforzo fisico e mentale necessita? Bene, vi vediamo già consunti e smagriti all’idea. C’è bisogno di una sferzata di energia e stile.

Qui entriamo in scena noi del MI e Vergani, l’azienda che dal 1944 produce el Panetùn de Milan. No, non è un modo di dire: è IL SIGNOR panettone di Milano, per antonomasia. Anche quest’anno l’abbiamo pensata bene, affidando ai loro maître il compito di realizzare i nostri Panettoncini Imbruttiti.

I Panettoncini – disponibili in tutte le Esselunga della Lombardia (schiacciate sul link e vedete un po’ se c’è anche la vostra) – oltre a donarvi dolcezza e calorie in piccole dosi, con il loro packaging irriverente, vi faranno fare bella figura. Sì, più di quella bottiglia di vino presa in offerta, fate i seri.

Oh, se non ci vediamo più, auguri! Stai sereno che è Natale! sono solo alcune delle nostre cit. più iconiche: non resta che scegliere quella più adatta a voi. Volevate vincere facile? TAAAC Buon Natale!

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!