3 0

La magia dell’autunno: arriva l’attesissima Sagra della Zucca di Vizzolo Predabissi

Non è autunno senza foto di foliage e piatti a base di zucca. Giusto per restare in tema e continuare a tingere d’arancione queste giornate uggiose, è il caso di parlare della Sagra della Zucca di Vizzolo Predabissi. Presso l’Area Feste della località, in uno spazietto da 1300mq e 2000 posti a sedere, dal 31 ottobre al 3 novembre, per quattro giorni non stop – manco fosse un rave -, si celebrerà questo ortaggio.

Sarebbe riduttivo relegare la zucca a semplice icona della festività anglosassone Halloween. Per gli italiani, amanti del buon cibo, è molto molto di più. È per questo che durante la sagra sarà possibile assaporare antipasti, primi, secondi, contorni, dolci caserecci e un piatto speciale con polenta gialla, tutti a base di zucca. Immancabili caldarroste, amari, grappe e vini per digerire il tutto.

Per i più piccini, che probabilmente non saranno lì a giocare agli intenditori – contrariamente ai genitori – ma vorranno celebrare Halloween, ci saranno clown, magic show, caccia alla zucca, giochi e angolo make up.

Il cibo c’è, l’intrattenimento pure, e allora cosa manca? Il sottofondo musicale. A far da cornice alla Sagra della Zucca, nella pista coperta, ci saranno le orchestre di liscio.

Zucchis in fundo, in occasione del decimo anniversario di Club Magellano – organizzatore dell’evento – andrà in scena il primo lancio della zucca nello spazio. Domenica 3 novembre alle 13.30 un sonda decollerà dall’Area Feste di Vizzolo Predabissi raggiungendo i 35mila metri d’altezza.

«Sulla sonda, che richiama una zucca, verranno montati un computer di bordo che ne registrerà i movimenti e una videocamera che riprenderà il viaggio spaziale. All’altitudine massima, oltre lo strato dell’ozono, quando ormai la sonda avrà raggiunto i 12 metri di diametro, si effettuerà lo scoppio della stessa. Con l’ausilio di un apposito paracadute, il pallone esploso scenderà lentamente a terra. E a distanza di qualche ora dal suo recupero si potranno visionare le incredibili riprese dell’avventura nel cielo, si legge sul sito.

L’ingresso è gratuito. Quando? Giovedì 31 dalle 19.00, Venerdì 1 – Sabato 2 – Domenica 3 dalle 12.00 in poi.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!