6 0

La gente sta male: il nuovo trend del momento è prendere il sole al perineo

No, non vi stiamo prendendo per il culo: magari fosse così. Forse stanca dei soliti integratori e delle cene a base di petto di pollo e broccoli senza sale, l’influencer Metaphysical Megan ha pensato a una via alternativa per fare scorte d’energia: il butthole sunning, ossia prendere il sole al perineo. Sì, esatto: proprio in quella terra di mezzo tra l’orifizio anale e i genitali, che tanto bella pareva lasciata lì nascosta, e invece…

Incredibilmente, Megan non ha ideato ex novo una pratica da far finire nel dimenticatoio insieme a mode come Netlog. L’esposizione al sole della zona perineale altro non è che un’antica tecnica taoista, annoverata per i suoi grandi benefici quali l’induzione del sonno e l’apporto di abnormi ondate d’energia creativa; e, peraltro, anche approfonditamente disquisita nel libro The Tao of Sexology, the book of infinite wisdom del Dottor Stephen T. Chang.

Sotto alle sue foto, Megan stessa ci tiene a spiegare cosa sia cambiato nella sua vita: «Nelle ultime settimane ho incluso nella mia routine giornaliera la pratica di prendere il sole all’ano. Molti di voi mi hanno chiesto i benefici di questa pratica: 30 secondi di luce solare all’ano sono l’equivalente di un’intera giornata al sole coi vestiti addosso» – e ancora – «Ho notato che questa pratica dona immediatamente energia, mi fa dormire meglio, migliora la connessione con la mia energia sessuale e controlla la mia forza vitale, mi dona creatività, mi fa realizzare con più facilità i desideri, attrae persone che sono sulla mia stessa lunghezza d’onda. Lo faccio per 5 minuti al mattino ed è più energizzante rispetto alle tazzine di caffè.»

Già il mondo è pieno di facce da culo che vanno in giro ogni giorno, adesso ci mancava pure beccarli col culo all’aria in direzione nord-est. Era troppo difficile lasciare il sapere antico taoista là dove stava? Insomma, Megan: non ti potevi fare una seduta abbronzante di cazzi tuoi? Eddài.

Credit immagine

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!