1 0

Milano: multa da 73 euro, ma lui ne paga 93mila per errore. E il rimborso diventa un incubo

Un cittadino milanese, lo scorso novembre, ha pagato una multa da 73 Euro. Peccato che, per un tragico errore, ne abbia versati 93mila.

La vicenda è stata portata alla luce da Capitan Ventosa di Striscia la Notizia, che si è fatto raccontare l’accaduto dal diretto interessato.

A rendere ancora più tragicicomica la situazione, c’è il fatto che per pagare la somma l’uomo abbia utilizzato il terminale aziendale, fondamentale per pagare tredicesime, stipendi e fornitori.

Il geniaccio si è subito rivolto al Comune di Milano, che però non ha ancora restituito l’ingente somma ricevuta. Sembra che l’uomo debba aspettare almeno fino al prossimo marzo per riavere i 93mila euro indietro.

Se è vero che la colpa è della burocrazia, a parti invertite – ovvero quando è il cittadino a dovere somme al Comune – i tempi, lo sappiamo bene, sono decisamente più rapidi.

Articolo scritto da Francesca Solazzo

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!