3 0

Incredibile ma vero: indossare i calzini durante il sesso facilita l’orgasmo, sostiene una ricerca

Provate a immaginare la scena: state per consumare una notte di passione con un uomo o una donna che desideravate da tempo. La tensione sessuale è altissima, l’aspettativa alle stelle: sul più bello, però, lui/lei si mostra completamente nudo, coperto solo da un paio di calzini. Potrebbero essere bianchi di spugna, neri di cotone, a fantasia o magari inguardabili gambaletti color carne. Se davanti a questa scena vi viene voglia di rispondere “Come se avessi accettato” e scappare a gambe levate, bé… ripensateci.

Già, perché udite udite, la scienza afferma che indossare i calzini facilita l’orgasmo. Lo sappiamo, è difficile da accettare, ma se avete voglia di accendere la passione con il partner, di dare una svolta alla serata e aggiungere un po’ di pepe alla relazione, lasciate perdere giochi di ruolo e sex toys e infilatevi un paio di calzini.

Ad affermarlo è uno studio di qualche anno fa dell’Università di Groningen, nei Paesi Bassi, che vogliamo riproporre per chi se lo fosse disgraziatamente perso. Non sia mai che qualcuno non sappia di avere nel cassetto montagne di Viagra in tessuto e non ne facesse buon uso. Ma perché mai i calzettoni dovrebbero migliorare il sesso? I risultati di questa ricerca affermano che tenere i piedi al caldo durante il rapporto facilita il raggiungimento dell’orgasmo. In realtà i ricercatori, guidati dal professor Gert Holstege, non sono partiti con l’idea di fare uno studio sul calzino, ci sono arrivati per puro caso. Volevano analizzare l’orgasmo maschile e femminile e le sue ripercussioni sul cervello. Le cavie del progetto, 13 coppie eterosessuali tra i 19 e i 49 anni, avevano il compito di “darci dentro” nei laboratori dell’università, ma non riuscivano a consumare il rapporto a causa delle correnti d’aria: per questo motivo hanno chiesto di poter indossare almeno dei calzini per scaldarsi. E luce fu! Fino a quel momento, a raggiungere l’orgasmo era stato circa il 50% dei volontari, ma una volta indossati i calzini la percentuale è salita all’80%. Merito, si legge nella ricerca, di “un ambiente piacevole, che include la temperatura ideale”.

Capito? A San Valentino sapete cosa regalare.

Articolo scritto da Wendy Migliaccio

Commenti Facebook


Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!