0 0

Saluta dall’auto i ghisa che lo avevano beccato senza patente: denunciato, va a bere al bar

Una vicenda che ha dell’incredibile quella che arriva da Terrazzano, frazione di Rho. Durante la mattinata dello scorso 19 Febbraio, un ragazzo di 28 anni, a bordo di una Fiat Bravo, ha salutato gli agenti del comando Savarino che stavano svolgendo il proprio lavoro davanti a una scuola. Un semplice saluto per chiunque, ma non per lui.

I Ghisa lo hanno infatti riconosciuto come l’uomo che, due giorni prima, avevano fermato senza patente e con la macchina scoperta da assicurazione. Durante il primo controllo, per lui era scattata una sanzione e la macchina era stata sottoposta a fermo amministrativo. Dopo il riconoscimento, gli agenti hanno denunciato il ventottenne e hanno messo sotto sequestro l’auto.

E lui cos’ha fatto? Ha deciso di andare a bersi una grappa al bar, proprio mentre il carro attrezzi gli portava via il mezzo. Come si suol dire, mal voluto non è mai troppo!

Articolo scritto da Francesca Solazzo

Commenti Facebook

Tags:
Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!