5 0

Coronavirus in Olanda: la gente si è precipitata nei coffee shop per fare scorta di erba

Paese che vai, usanze che trovi. E in un periodo come questo, in cui il Coronavirus tiene in scacco praticamente tutto il mondo, la veridicità del detto è più che mai confermata.

Perché se in Italia la corsa è stata a sigarette, mascherine, amuchina e pacchi di pasta, gli olandesi hanno dimostrato di avere altre priorità.

Per far fronte all’emergenza, il governo dell’Aja ha stabilito la chiusura fino al 6 aprile di scuole, asili, bar, ristoranti, saune, palestre e ovviamente anche dei coffee shop.

La serrata è entrata in vigore alle ore 18 del 15 marzo, e prima che scattasse l’ora x, gli olandesi hanno ben pensato di fare una corsa agli acquisti.

La giornata è stata caratterizzata da lunghe code fuori dai coffee shop, con alcuni locali rimasti aperti oltre l’orario limite per poter soddisfare tutti i clienti. Altri, invece, si sono comportati in maniera più responsabile e hanno chiuso i battenti all’orario stabilito, lasciando moltissime persone fuori in coda.

Una corsa alla cannabis che ha dato origine anche a diverse scene degne di nota. Un uomo, per esempio, è stato arrestato perché mentre si trovava in fila nella città di Den Bosch, ha iniziato a tossire in maniera provocatoria per far disperdere le persone in coda. Insomma, è proprio vero che nelle situazioni di emergenza viene fuori il meglio e il peggio di ciascuno di noi.

Articolo scritto da Francesca Solazzo

Commenti Facebook

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!