16 0

Rimorchiare ai tempi del Coronavirus: la vede ballare sul balcone e le manda il numero via drone

Non nascondiamoci dietro un dildo, pardon, un dito. Non tutti hanno la fortuna – o sfortuna, dipende dai casi – di essere quarantenati con la propria dolce metà, con tutto l’appagamento che ne consegue.

La quarantena, specie se di mezzo ci sono pulsioni e questioni di cuore, è una bella seccatura. L’amore ai tempi del Coronavirus, se già normalmente ci faceva sudare 27 camicie, è un capitolo a parte che fa rimpiangere i classici messaggini mandati all’ex da ubriachi fradici.

Lo swipe dei profili sulle app di dating online e le chat random con sconosciuti danno sì qualche gioia, ma poi: si caverà qualche ragno dal buco? Se da una parte abbiamo chi sta già facendo la lista dei possibili partner e fidanzati post-quarantena, c’è chi vive il momento senza troppe pare. A New York, infatti, nonostante sia scattato il lockdown, si trova l’amore via drone.

Un 28enne di Brooklyn di nome Jeremy Cohen, abituato a vagare tra le strade deserte della sua città grazie al fidato drone, è incappato in un flirt. Durante uno di questi giretti aerei, si è accorto di una ragazza intenta a ballare sul tetto del palazzo di fronte al suo che gli ha fatto venire subito gli occhi a cuoricino.

Accantonato per un attimo il colpo di fulmine, il ragazzo ha iniziato a interrogarsi sul modo migliore per entrare in contatto con la ragazza, rispettando i divieti e senza sembrare un pazzo.

Ed ecco il lampo di genio! Ha deciso di scrivere il suo numero di cellulare sul drone e pilotarlo in direzione della tipa, che, sorprendentemente, ha accettato di messaggiare e uscire con lui. Ovviamente, non c’è ancora una data papabile per il loro primo appuntamento. Chissà come andrà a finire…

Qui il video

Inutile dirvi che la gag è diventata virale in uno schioppo. Al posto di gasarsene in videochiamata con gli amichetti, il ragazzo ha approfittato della notorietà raggiunta per chiedere che sia dato aiuto ai senzatetto della città.

Bravo, niente da aggiungere.

Credit immagine copertina

Commenti Facebook

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!