2 0

Nostalgia del traffico di Milano? Ecco le app che replicano il suono del clacson, in attesa del ritorno in Circonvalla

Dopo giorni di quarantena, inevitabile come i decreti notturni di Giuseppe Conte, arriva anche l’astinenza. Quella mancanza insopportabile, che può rimandare a molti bisogni: rivedere i propri cari, farsi un aperitivo sui Navigli, giocare a calcetto. Per gli Imbruttiti, però, i giorni trascorsi a casa rendono sempre più dolorosa l’assenza di rumori. No, non quello bianco dell’aspirapolvere, nemmeno il sottofondo televisivo o il suono acquoso di lavatrice e lavastoviglie. No, quel rumore intenso, deciso, fermo e fiero del traffico milanese. Un misto di sgommate, clacson e imprecazioni. Ah, che bellezza, che nostalgia!

Ma non preoccupatevi, Imbruttiti. Per tamponare un po’ questo bisogno di traffico, sappiate che ci vengono in soccorso delle app che riproducono il suono dei clacson. Ve ne elenchiamo alcune, sia per utenti Android che iOS, tutte gratuite. Potrete così accoccolarvi sul divano, il cuscino dietro alla testa, gli occhi chiusi, e immaginare di essere immersi nello smog e nel traffico milanese, di ritorno a casa dal lavoro, intenti a sbraitare con quello davanti a voi che sta andando a dieci all’ora.

iHonk è un’app è riservata esclusivamente agli utenti iOS che permette di suonare il clacson e aiuta i nostalgici a sentirsi davvero immersi nel traffico. Sempre per iOS c’è anche Car Sound, che include centinaia di sirene e allarmi che possono divertire grandi e piccini.

Per utenti Android c’è Car Horn Sounds, dotata di diverse tipologie di suoni, tutti legati al traffico. Lo sviluppatore ha dichiarato di aver inserito rumori che rimandano esattamente ai clacson di New York. E va bene così, che tanto il linguaggio del clacson è meravigliosamente universale e noi possiamo tranquillamente immaginare di essere in tangenziale. Altra app interessante è Car Horn, scaricabile direttamente dall’app store di Google, in cui gli sviluppatori hanno incluso anche alcuni suoni di auto d’epoca. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Tutti i rumori delle auto inclusi in questa app sono in formato Mp3, quindi possono essere utilizzati anche in altri modi, ad esempio come suoneria.

In ogni caso, se non vi raccapezzate con queste app, basta cercare nel proprio store la parola clacson oppure horn (clacson in inglese) e cicceranno fuori un’infinità di applicazioni che riproducono suoni di sirene e clacson. Per ritrovare un po’ di abitudinaria e imbruttita quotidianità in questo momento così assurdo.

A quando un bel flash mob dalle finestre tutti a strombazzare?

Articolo scritto da Wendy Migliaccio

Commenti Facebook

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!