0 0

Carpi, uomo beccato a spasso con il criceto: “Era irascibile, aveva bisogno di uscire”

Arriva da Carpi l’ennesima notizia che ha per protagonista uno dei tanti furbetti in gara per il premio di trovata più originale per evadere dalla quarantena.

Mentre siamo tutti in isolamento a casa ormai da più di un mese, ci sono persone che pur di evadere dalle quattro mura si inventerebbero qualsiasi cosa.

Questa volta il protagonista è un geniaccio fermato dai Carabinieri di Carpi venerdì 17 aprile mentre passeggiava tranquillamente con un criceto chiuso dentro una gabbia.

Alla richiesta di spiegazioni, si è giustificato dicendo di essere uscito per portare il suo animale domestico a “prendere una boccata d’aria – Ha bisogno di distrarsi, è diventato irascibile a stare a casa”.

Inutile dire che la scusa non ha retto. I Carabinieri lo hanno infatti multato sia per aver violato il divieto di mobilità che per essere entrato all’interno di un parco con accesso proibito.

Mancano alcuni giorni alla fine di questa benedetta quarantena, chissà cosa ci toccherà ancora leggere da qui alla conclusione…

Articolo scritto da Francesca Solazzo

Commenti Facebook

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!