4 0

Carlo Cracco riapre il suo ristorante: ecco quanto costa un pranzo take away

Siamo ufficialmente entrati nella fase 2 dell’emergenza Coronavirus: ormai da alcuni giorni molte attività si sono adeguate alle nuove misure di restrizione.

Tra queste, ci sono anche i ristoranti, ai quali è permesso il servizio take away. E come molti ristoratori di Milano, anche Carlo Cracco ha riaperto i battenti del suo locale in Galleria Vittorio Emanuele.

Il famoso Chef ha creato un menù particolare per il servizio take away: ma quanto costa?

L’offerta, composta da antipasto, primo, secondo e dessert ve la portate a casa all’onestissimo costo di 75 Euro. Per i più viziati esiste anche la possibilità di aggiungere un aperitivo a base di salumi con annessa bottiglia di Prosecco Superiore Brut Millesimato. In questo caso il prezzo è di 117 Euro. Infine, è anche possibile scegliere un menù alla carta, ma con un ordine minimo di 20 Euro.

È la volta buona che ci possiamo permettere tutti un pranzo stellato senza lasciarci giù un rene.

Articolo scritto da Francesca Solazzo

Commenti Facebook

Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!