3 0

Gli aeroporti riaprono ma Linate resta chiuso (forse fino a ottobre!)

Allora raga, aggiorniamoci un attimo sulla situazione voli: dal 15 giugno sono stati riaperti molti aeroporti. A stabilirlo è stato il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli. Gli scali italiani tornati operativi sono in totale 25, tra i quali, appunto, Malpensa e Orio Al Serio. Rimane chiuso Linate, il city airport più comodo da raggiungere da Milano, che si avvia così al quarto mese di pausa consecutiva.

E quindi, quando riaprirà? Non si sa: Linate potrebbe tornare operativo già tra un mese, ma si parla anche di un’attesa lunga fino al prossimo ottobre. I perché di questa chiusura prolungata sono diversi: Linate è piccino rispetto ad altri aeroporti e difficilmente riuscirebbe a consentire il distanziamento sociale e le misure di sicurezza da adottare a causa del Coronavirus.

Inoltre, in questo periodo, all’interno del terminal sono in atto lavori di restyling che riducono ulteriormente gli spazi disponibili per i viaggiatori. Infine, a pesare c’è anche l’aspetto economico: chiaramente in questo periodo storico le persone non hanno una gran voglia di viaggiare oltreconfine e con il traffico ai minimi storici diventerebbe dispendioso per Sea, la società che gestisce Linate e Malpensa, tenere aperti entrambi gli aeroporti.

E così il fratellino piccolo di Malpensa, almeno per ora, deve restare a nanna.

Tags:
Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!