7 0

Milano-Londra in 5 ore e mezza: non è fantascienza, ma la nuova tratta Eurostar

Buone notizie per gli Imbruttiti di base a Londra e pure per i loro parenti che aspettano Pasqua e Natale per rivederli. Ben presto si potrà andare nella capitale del Regno Unito anche solo per un weekend (non solo in aereo!), giusto il tempo di comprare qualche imperdibile souvenir con la facciona della regina. Già, perché Eurostar sta per inaugurare una nuova tratta che permetterà di viaggiare da Milano a Londra in tempi decisamente ridotti.

Il servizio ferroviario ad alta velocità che collega Londra con Parigi, Bruxelles, Lione, Marsiglia, Avignone e Amsterdam attraverso il Tunnel della Manica, ha infatti presentato il progetto della nuova tratta Milano-Londra in 5 ore e mezza. Ancora non c’è una data di partenza effettiva, ma probabilmente per vedere operativo il primo treno dovremo aspettare circa due anni. La nuova tratta, infatti, fa parte del progetto Green Speed che riguarda la fusione tra Eurostar e la società ferroviaria ad alta velocità franco-belga Thalys. L’obiettivo è quello di ampliare la rete di collegamenti in modo da sviluppare una sorta di società europea di viaggi ferroviari ad alta velocità sostenibile. Figata. Per capire però quando potremo concretamente farci il nostro viaggetto easy a Londra dovremo aspettare la fusione tra i due operatori, Eurostar e Thalys appunto, cosa di cui si parla dal 2019 e che potrebbe realizzarsi nel 2021 se si troverà un accordo. Oh, speriamo che alla fine non siano solo chiacchiere.

“Tra le destinazioni da aggiungere in futuro ci sono Bordeaux, la Spagna, il Portogallo, Ginevra e Svizzera, l’Italia, l’Austria e Francoforte”, ha detto il segretario ai trasporti del Regno Unito Grant Shapps. “In definitiva, vogliamo vedere connessioni senza soluzione di continuità con reti continentali ad alta velocità verso moltissime destinazioni europee“. Dai, in sostanza il treno è una comodissima alternativa all’aereo, che ci eviterà così lo sbatti di andare in aeroporto sei ore prima, fare check-in e girovagare senza meta tra i duty free. E poi vuoi mettere non avere l’ansia di rispettare i chili concessi per una valigia?

Non solo Milano, quindi. Prossimamente è previsto il collegamento ferroviario anche con Roma (11 ore) e altre importanti tappe europee. Certo, le 11 ore della capitale non sono poche se paragonate alle due e mezza del diretto aereo. Ma per quanto riguarda Milano indubbiamente 5 ore e mezza di treno possono essere una grande svolta. Allora, aperitivino a Notting Hill?

Tags:
Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!