6 0

Birra, tortelli, grigliate: ecco le sagre da non perdere in Lombardia per svoltare agosto 2020

Chi l’ha detto che questa estate 2020 dev’essere per forza sottotono? Ok, i mega viaggioni non si possono fare (o magari non c’ispirano sicurezza). Ok, gli assembramenti ci preoccupano, hotel e b&b ci mandano in sbattimento. Aggiungiamoci poi che la grana, causa Coronavirus, scarseggia. Ma ehi, ce ne facciamo una ragione. Nessuno ci vieta di trascorrere un’estate piena, divertente e, perché no, gustosa.

Su Mentelocale è uscito un interessante elenco di sagre che animeranno l’agosto 2020 della Lombardia, tutte organizzate per garantire la massima sicurezza e il massimo godimento. Dalla birra alle grigliate ce n’è per tutti i gusti. Pronti a sbocciare?

Tortellata cremasca 2020, fino al 16 agosto a Crema. Se l’idea vi ispira meglio sbrigarsi perché la sagra dura ancora una decina di giorni ed esclusivamente dal venerdì alla domenica. Chiaramente il protagonista indiscusso è il tortello cremasco, che per chi non lo sapesse è composto da un ripieno di amaretti alle mandorle, formaggio duro, spezie, canditi e uva passa. Qualità. Se il palato ha già iniziato a fare i capricci allora vi serve solo sapere che la trentanovesima edizione della Tortellata ha luogo all’esterno dell’agriturismo Le Garzide. Troverete pure musica e un po’ di animazione per togliervi i bambini dalle balle. Prenotazione obbligatoria al 339 8482512.

Festa del Tortello Cremasco 2020, fino al 28 agosto a Crema. Amò chi sem, a parlare del tortello. Del resto se non riuscite a partecipare alla Tortellata cremasca, sapete di avere un’alternativa. A ‘sto giro la sagra non si svolge in piazza ma ha luogo tutti giorni in 16 ristoranti e agriturismi del territorio. Anche in questo caso il palato sarà soddisfatto: ogni attività propone un menù a tema composto da tortelli cremaschi, salva con le tighe e bertolina a prezzi fissi. Oltre alla consumazione al tavolo è disponibile anche il take away, per chi non ha tempo da perdere. A questo link trovate l’elenco dei locali aderenti per prenotare.

Brianza Beer Festival 2020, dal 7 al 9 agosto a Desio (Monza e Brianza). Appassionati di birra, avete solo questo weekend per godere di questa manifestazione, che ha luogo all’interno del Parco Tittoni. Tre serate dedicate ad alcune tra le migliori birre artigianali italiane, visto che gli ospiti d’onore sono 30 birraioli. Si sfideranno 15 birrifici brianzoli e 15 birrifici da tutta Italia; nel rispetto delle norme di sicurezza, eh: posti limitati, posto a sedere obbligatorio per tutti e divieto di assembramenti. Il rutto libero però è concesso. Ecco gli orari: venerdì e sabato dalle 19.30 alle 2; domenica dalle 18 all’1. Prenotazione fortemente consigliata sul sito di Parco Tittoni.

Sagra delle Sagre 2020, dall’8 al 16 agosto a Barzio (Lecco). Già il nome è tutto un programma. Aspettative altissime per questa cinquantacinquesima edizione dedicata ai prodotti tipici di Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino e Riviera. La supersagra si tiene in località Fornace Merlo, tutti i giorni dalle 10 alle 23. Andate tranquilli che la prenotazione non è necessaria.

Calici di Stelle 2020, l’8 e il 9 agosto a Cecima (Pavia). Se vi interessa, dovrete sfruttare il weekend per questa che più che una sagra è una serata romantica. Location fighetta, quella del Planetario e Osservatorio Astronomico di Cà del Monte, dove godere di un romantico picnic sul prato a lume di candela, con un cestino di prodotti tipici. Va da sé che è prevista una degustazione di vini accompagnata dall’osservazione guidata del cielo per ammirare le stelle. Riuscite a pensare qualcosa di più perfetto per fare colpo? Limone assicurato. Il biglietto costa 29 euro e la prenotazione è obbligatoria: si può contattare sia il Planetario e Osservatorio Astronomico Cà del Monte o il Movimento Turismo del Vino Lombardo.

Festa dei microbirrifici, dal 13 al 23 agosto a Varedo (Monza e Brianza). Altra occasione imperdibile per gli amanti della birra, all’interno di Villa Bagatti Valsecchi. Per l’occasione 4 produttori del territorio (Birrificio Valtellinese, Birrificio Legnone, Dulac e 1212 birra artigianale di Aprica) presenteranno 10 nuove linee artigianali alla spina. Potrebbe essere un’idea per svoltare il Ferragosto visto che non mancherà la grigliata nel parco. Un classicone. Ingresso gratuito ma posti limitati, quindi vi conviene mandare una mail a volontariversiera@gmail.com.

Grigliatona di Ferragosto, dal 14 al 16 agosto a Desio (Monza e Brianza). Dicevamo di Ferragosto? Per renderlo degno di questo nome mica dobbiamo essere al mare. Ci troveremo ancora al Parco Tittoni dove ci si paleserà una doppia scelta: o la classica grigliata di carne con bruschetta, salamella, würstel, alette di pollo, spiedini e patatine fritte e altre meraviglie… oppure oh, se pure a Ferragosto volete essere vegetariani potrete scegliere bruschetta, burger vegano con quinoa e semi di lino, hummus, tomino e patatine fritte. Eccovi gli orari: venerdì 14 e sabato 15 dalle ore 19.30; domenica 16 dalle ore 18. Ingresso gratuito ma prenotazione fortemente consigliata al 339 8842707.

Menagosto, dal 14 al 16 agosto a Carate Brianza (Monza e Brianza). Anche questa è una bella occasione per festeggiare Ferragosto, con la festa del birrificio Menaresta. Protagoniste assolute sono 7 birre luppolate alla spina, da accompagnare a dell’ottimo street food. Il dettaglio figo è il dress code: bisogna presentarsi rigorosamente in costume, ciabatte e canotta. Ecco a voi i dettagli: venerdì 14 e sabato 15 agosto dalle 18 alle 2; domenica 16 dalle 12 alle 22.30. Ingresso gratuito ma prenotazione obbligatoria al 335 1664324.

Street Food Fest, dal 28 al 30 agosto a Macherio (Monza e Brianza). Chiaramente il protagonista dell’evento, organizzato presso il parcheggio di via Milano, è lo street food. Tutti i giorni dalle 10 alle 24 si potranno gustare i prodotti di alcune tra le migliori cucine mobili d’Italia. In più troverete pure un mercatino degli hobbisti e animazioni per bambini, che fa sempre comodo. Dalle 21 partono i dj-set per i grandi, e si inizia a fare sul serio. Per info potete chiamare i numeri 335 7773440 e 338 5427844.

Buone vacanze!

Tags:
Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!