11 0

La rivincita del discount: Lidl presenta un suo vino a un prestigioso concorso e lo vince

Hai capito Lidl. C’è da dire che il 2020 è decisamente l’anno dei discount, che hanno visto aumentare notevolmente gli acquisti, soprattutto a causa della necessità, in tempo di crisi, di risparmiare un po’. Tra i vari nomi, uno che se la sta spassando di brutto è Lidl. La catena low cost ha persino presentato un proprio vino al più importante concorso enologico ungherese e, udite udite, si è portata a casa il primo premio.

La medaglia d’oro della 21esima edizione della VinAgora International Wine Competition è stata infatti vinta dal Méthode traditionnelle Extra Dry Pannon Imperial, prodotto da Garamvári in esclusiva per Lidl. Del resto i 50 esperti provenienti da tutto il mondo hanno degustato i calici alla cieca e dunque non si sono fatti condizionare dal valore economico del prodotto. E così, a sorpresa, nella categoria Spumanti hanno premiato proprio il Pannon Imperial, che al discount si può comprare per nemmeno 9 euro a bottiglia.

“Siamo contenti del premio, ma anche un po’ imbarazzati”, ha commentato a WineMag.it Gáspár Miklós, direttore commerciale di Garamvári Szőlőbirtok. “Ci rendiamo conto che va bene così, con tanti ristoranti che hanno chiuso e i supermercati che, invece, hanno garantito la costanza delle vendite anche durante il lockdown“.

Il Pannon Imperial è uno spumantino Metodo classico base Chardonnay, che adesso potrete portare a casa di amici senza vergognarvi di aver speso poco perché oh, “questo ha vinto il primo premio in un prestigioso concorso ungherese”. Vedrete come vi guarderanno ammirati.

Fonti: WineMag.it e https://www.winemag.it/lidl-mette-in-concorso-un-suo-vino-e-vince-il-primo-premio-assoluto-vinagora/

Tags:
Il Milanese Imbruttito

Una pagina Facebook che nasce dopo un’attenta e imparziale osservazione della città, delle sue abitudini, del suo linguaggio e delle diverse tipologie umano/metropolitane che vivono e lavorano a MILANO.

La chiave e il tono ironico/realista che ne caratterizzano i contenuti, la identificano come riferimento e testimonianza moderna delle dinamiche sociali e dei cambiamenti linguistici all’interno della città.

Il Milanese Imbruttito non è né in orario, né in anticipo, né in ritardo; è già lì!

Vieni a trovarci sui nostri social!